Come ci si sposa nel 2021? Guida per un Matrimonio da Sogno

Stai cercando una sala ricevimenti a Foggia e hai voglia di regalare ai tuoi invitanti un giorno indimenticabile? Ecco qualche consiglio utile sulle tendenze Wedding Foggia e sul matrimonio sul mare. Se sei alla ricerca di una location ricevimenti e desideri un matrimonio sul Gargano, allora questo articolo ti sarà molto utile.

Dall’ultimo rapporto Istat su Matrimoni e unioni civili (REPORT ISTAT del 20 novembre 2019 pubblicato il 16 gennaio 2020) arrivano dati incoraggianti per il settore dei matrimoni.
Negli ultimi quattro anni, infatti, frena il calo delle prime nozze registrando finalmente un trend positivo che avrebbe certamente trovato conferma anche quest’anno.

Prosegue la tendenza a sposarsi sempre più tardi. Attualmente gli sposi al primo matrimonio hanno in media 33,7 anni e le spose 31,5, e con l’età aumenta sensibilmente anche la percentuale di matrimoni celebrati con rito civile, che ad oggi rappresentano ben il 50,1% del totale.

Per tutti coloro che scelgono il rito civile è fondamentale ricercare location ricevimenti ad alto impatto emozionale, perfettamente integrate in un visone slow e green, dove la natura diventa parte della cerimonia. Sempre più in voga il rito civile sul mare, su verande e terrazze che si affacciano su strapiombi e promontori mozzafiato o addirittura con l’allestimento del rito direttamente in spiagge private.

Che sia un matrimonio tradizionale, o che si scelga la via dell’’originalità, nulla viene lasciato al caso.

Ogni momento, fin dalla notte prima delle nozze, fa parte di una scrittura armonica che segue un fil rouge dettato dagli sposi. La scelta del tema delle nozze, della stagione in cui sposarsi, degli allestimenti e dei colori dominanti, della musica e delle scenografie floreali, fino ad arrivare al menù, tutto deve essere espressione di un’idea precisa e dominante.

Spetta agli gli sposi l’ardua scelta tra le tendenze più in voga per il prossimo anno: il matrimonio romantico, chabby, country, eco-green, elegante. Ad ognuno il suo stile, l’importante è stupire i propri ospiti e al tempo stesso metterli subito a proprio agio. Per questo nella scelta della vostra struttura, accertatevi che siano compresi servizi legati alle luxury exprience, che vi sia la presenza di una wedding planner della struttura, che la location offra spazi da dedicare ai vari momenti del vostro evento.

Insomma i novelli sposi di oggi sono più maturi e consapevoli, e di certo c’è che hanno le idee molto chiare su quello che vogliono il giorno delle loro nozze: un numero d’invitati minore rispetto ai banchetti tradizionali per poter trasformare il giorno del matrimonio in una WEDDING EXPERIENCE senza pari per i propri ospiti, dilatando i tempi dell’evento fino al giorno dopo. Ed è così che sempre più coppie scelgono strutture in grado di offrire formule di luxury experience all inclusive che comprendono servizi esclusivi per sé e per la coppia di testimoni, come ad esempio percorsi benessere, camere mozzafiato, piscine private.

Un ultimo aspetto a cui dare la giusta importanza in fase di preparazione dell’evento è la scelta del menù di nozze. In primo luogo anche il menù deve rispettare il leitmotive dell’evento, sia nella scelta delle pietanze che nella presentazione. La tendenza più diffusa è quella di creare un percorso enogastronomico per omaggiare i propri ospiti di un’esperienza culinaria unica e inimitabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su